Sensore di velocità del vento con uscita 0-10V PCE-WS V
26 Gennaio 2022
Cavo per sensore PCE-WSAC50-SC25
26 Gennaio 2022
Mostra tutto

Anemometro PCE-WSAC 50

424,90 IVA esclusa 518,38 IVA inclusa


COD: PCE-WSAC 50 Categorie: ,

L’anemometro con sistema di allarme PCE-WSaC 50 può essere utilizzato in diversi campi di applicazione. Un uso è quello di rilevare anche i più piccoli movimenti del vento e monitorare la velocità del vento, mentre altri usi includono le misurazioni medie degli ultimi due o cinque minuti se superano i valori preimpostati. Se viene attivato un preallarme prima dell’inizio dell’allarme vero e proprio, entrambi gli allarmi vengono emessi da questo dispositivo visivamente e acusticamente; quando l’allarme principale è attivo, si vedrà il LED rosso lampeggiare continuamente e si sentiranno segnali acustici continui. Quando viene attivato il preallarme, sul lato anteriore del dispositivo lampeggerà  un LED giallo e verrà  emesso un segnale acustico intermittente di avvertimento.
In generale, l’anemometro con sistema di allarme può essere utilizzato ovunque sia necessario il monitoraggio del vento.Questo è spesso il caso nei sistemi a gru (gru a torre, gru off-shore), sulle funivie, nei parchi divertimenti, sulle torri, sulle turbine eoliche ecc.Se necessario, un relè può essere collegato all’anemometro con sistema di allarme PCE-WSaC 50.Oltre alla sensibilità  a velocità  del vento molto basse, l’anemometro con sistema di allarme si distingue per la sua elevata affidabilità  e precisione.
Un anemometro con sistema di allarme, come suggerisce il nome, misura e avvisa di velocità  eccessive del vento.Può essere utilizzato in qualsiasi luogo dove le masse di aria e di gas si muovono, cambiano la loro velocità  e si verificano regolarmente o in determinati intervalli di tempo.È impossibile definire la gamma di applicazioni con una sola parola.I meteorologi, ad esempio, utilizzano un anemometro con sistema di allarme per fare le previsioni e per emettere un avviso di vento o tempesta in tempo utile quando le condizioni meteorologiche cambiano in modo drastico, soprattutto quando una tempesta o un uragano è imminente.
Oltre al suo utilizzo in meteorologia, l’anemometro con sistema di allarme PCE-WSaC 50 può essere utilizzato per la navigazione (su navi e yacht, ma anche sulle torri di salvataggio a terra).È frequentemente utilizzato negli aeroporti, nei campi aeroportuali e in qualsiasi luogo dove si tratta di volo (elicotteri, parapendio, deltaplani), nei cantieri (in particolare nei sistemi di gru), nei parchi divertimenti.
L’anemometro è la parte principale di un sistema di allarme per vento.Il dispositivo consente, ad esempio, di adottare alcune precauzioni di sicurezza, per esempio, al fine di smettere di lavorare in tempo utile sulle gru e di chiudere le corse quando i limiti previsti dal costruttore sono superati.
L’anemometro con sistema di allarme controlla permanentemente le variazioni del vento all’interno di una certa area.Questi tipi di sistemi hanno normalmente una funzione di allarme che notifica quando le condizioni cambiano improvvisamente (ad esempio, raffiche estreme di vento, vento ad alta velocità ) o arresta un sistema tramite relè quando vengono superati i valori limite previsti.
L’utilizzo di un sistema di allarme eolico è in diretta connessione con problemi di sicurezza.La sua applicazione è fondamentale, non importa se si tratta di un parco giochi, un parco di divertimenti all’aria aperta, un cantiere o una funivia.
La sicurezza delle persone (i visitatori nei parchi divertimenti, gli operatori delle gru) non è l’unico fattore importante.Un altro aspetto importante è la sicurezza operativa dei sistemi.Ogni sistema dovrebbe essere fornito con un manuale utente.Le condizioni operative e le disposizioni del costruttore (limiti di velocità  del vento) devono essere rispettati rigorosamente.ad esempio, durante il funzionamento di una gru, il limite superiore del carico del vento non deve essere mai superato, altrimenti la gru può cadere.Le gru devono essere fermate o smantellate quando il sistema di allarme del vento indica che i valori limite sono stati superati.L’accesso alle ruote panoramiche, alle funivie, alle torri di osservazione, ecc. deve essere proibito finchà il vento non è tornato alla sua velocità  normale.
Inoltre, è assolutamente necessario utilizzare un anemometro con sistema di allarme per le misure su ponti, torri, edifici molto alti, per assicurare la massima sicurezza personale in queste aree.

– Valori limite regolabili
– 2 tipi di allarme (pre-allarme e allarme principale)
– Ingresso 0a10 V o 4a20 ma
Opzionale: Interfaccia RS-485
– Due relè integrati
– allarme acustico incorporato
– alimentazione: 24V DC, 110V aC o 230V aC
– Certificato di calibrazione
Specifiche tecniche
alimentazione (selezionabile) 115V aC
230V aC
24V DC
alimentazione del sensore (uscita) 12V DC
24V DC
Range di misura 0 a 50 m/s
Precisione ±3% del range di misura
Ingresso segnale (selezionabile) 4 a 20 ma
0 a 5 / 10 V
Relè di allarme 2 x commutatore 220V aC / 10 a
Interfaccia RS-485 (opzionale)
Temperatura operativa -20 a +60 °C
Dimensioni 197,5 x 90 x 45 mm
Peso Ca. 400 g
Contenuto della spedizione
1 x anemometro digitale PCE-WSaC 50,
1 x Certificato di calibrazione ,
1 x Istruzioni per l’uso