Campi elettromagnetici

Strumento misura campi elettromagnetici

Strumento per la misura dei campi elettromagnetici adatto alle verifiche in accordo alla normativa:

 D.Lgs. 159/2016  Attuazione della direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici) e che abroga la direttiva 2004/40/CE.CEI EN 50500 “Procedure di misura del livello dei campi magnetici generati dai dispositivi elettronici ed elettrici nell’ambiente ferroviario in riferimento all’esposizione umana”.
Inoltre: Direttiva 2013/35/UE , CEI EN 62233 ,CEI EN 62311

NHT 3DL è un analizzatore di campi elettromagnetici innovativo con un range operativo da DC a 40GHz, pienamente conforme alla Dir. 2013/35/UE
In conformità con la Direttiva 2013/35/EU ed al relativo D.Lgs.159-2016 effettua in tempo reale la misura di picco ponderato (WP10), è dotato di una sezione per l’analisi dei segnali complessi composta da un analizzatore FFT e da un oscilloscopio completo di trigger e marker.

Nella BASSA FREQUENZA
Lo strumento in bassa frequenza permette di analizzare le caratteristiche del campo elettromagnetico direttamente a bordo strumento sia nel dominio del tempo sia nel dominio della frequenza. La banda passante in entrambe le modalità è 1 MHz. Questo permette di analizzare e memorizzare forme d’onda complesse con caratteristiche transitorie/impulsive.

Nell’ALTA FREQUENZA
Nel modo di funzionamento a larga banda, da 100kHz a 40GHz, è possibile demodulare la banda base dei segnali impulsivi fino a 500 ns, con misura automatica del valore di Tau, PRF e Duty Cycle. Questa modalità permette il riconoscimento e la misurazione delle sorgenti Radar. Lo strumento, grazie all’altissima velocità di campionamento, è ad oggi l’unica vera soluzione per la misura delle reti 5G, 3G e 4G già oggi utilizzate.

Per ogni informazione contattaci cliccando qui
oppure chiamaci allo 049/2021144
I nostri esperti vi guideranno nella scelta più adatta alle vostre esigenze.

Applicazioni principali
– Forni ad induzione industriali, sistemi di saldatura ed incollaggio, tempra ed essiccamento.
– Apparati per diatermia, apparati elettromedicali operanti a radiofrequenza, macchine per risonanza magnetica NMR.
– Centrali di produzione energia elettrica e sistemi collegati.
– Misure in ambito ferroviario e trasporti di superficie.
– Sistemi di telecomunicazioni wireless, stazioni radio base, trasmettitori radio TV, stazioni CB, sistemi Wifi e WiMax, impianti satellitari e ponti radio.
Verifiche per il rispetto delle soglie di esposizione della popolazione:
– Aree nelle vicinanze di elettrodotti e cabine elettriche.
– Aree circostanti tralicci radiotelevisivi ed impianti per la telefonia cellulare


Visita l’intero catalogo di misuratori di campi elettromagnetici cliccando qui