immagine CONDUTTIVIMETRO TERMOMETRO PORTATILE
CONDUTTIVIMETRO TERMOMETRO PORTATILE
9 dicembre 2010
immagine BUNSEN AD ELEVATA SICUREZZA
BUNSEN AD ELEVATA SICUREZZA
23 dicembre 2010
Mostra tutto
immagine PIRANOMETRO CL. SECONDARIO X PANNELLI FOTOVOLTAICI

PIRANOMETRO CL. SECONDARIO X PANNELLI FOTOVOLTAICI

Prezzo su richiesta


Disponibile

COD: LP-PYRA10. Categoria: .
Descrizione
PIRANOMETRO DI GRANDE PRECISIONE

Applicazione tipica:
per la valutazione / controllo degli impianti fotovoltaici.

Il piranometro LP PYRA 10, misura l’irradiamento su una superficie piana (Watt/m2).
L’irradiamento misurato è la somma dell’irradiamento diretto prodotto dal sole e dell’irradiamento diffuso (Irradiamento Globale).
L’ LP PYRA 10 è un piranometro classificato come Secondario secondo la norma ISO 9060, e secondo la pubblicazione “Guide to meteorological Instruments and Methods of Observation’”, quinta edizione (1983) dell’WMO.

Il piranometro è prodotto in
tre versioni:
LP PYRA 10 PASSIVO *
LP PYRA 10 AC ATTIVO con uscita in CORRENTE 4..20 mA
LP PYRA 10 AV ATTIVO con uscita in TENSIONE 0..1** o 0..5 o 0..10 V da definire al momento dell’ordine

* La versione passiva può essere collegata allo strumento indicatore DO9847 attraverso il modulo SICRAM VP 472
** La versione con uscita 0..1 volt può essere collegata, attraverso il modulo SICRAM VP474 allo strumento indicatore HD2302.0 il quale fornisce la lettura direttamente in W/m2.

Il piranometro LP PYRA10 si basa su un nuovo sensore a termopila. La superficie sensibile della termopila è coperta con vernice nera opaca che permette al piranometro di non essere selettivo alle varie lunghezze d’onda. Il campo spettrale del piranometro è determinato dalla trasmissione delle due cupole in vetro tipo K5. Il nuovo sensore adottato consente di avere un tempo di risposta inferiore le richieste della norma ISO9060 per la classificazione dei piranometri Secondari (il tempodi risposta è inferiore a 9 secondi mentre la norma richiede un tempo di risposta inferiore a 15 secondi) L’energia radiante è assorbita dalla superficie annerita della termopila, creando cosi’ una differenza di temperatura tra il giunto caldo ed il corpo del piranometro che in questo caso funge da giunto freddo. La differenza di temperatura tra giunto caldo e giunto freddo è convertita in una Differenza di Potenziale grazie all’effetto Seebeck.
Una seconda termopila è montata all’interno dello strumento e non raggiungibile dalla luce. Questa seconda termopila collegata in antiserie rispetto al sensore esposto alla luce riduce i segnali dovuti alle improvvise variazioni di temperatura del piranometro (choc termici ).
Per minimizzare le variazioni di sensibilità in funzione della temperatura l’LP PYRA 10 è equipaggiato con circuito di compensazione passivo.

Gli scostamenti sono calcolati a partire dalla sensibilità misurata a 20°C. L’LP PYRA 10 è provvisto di due cupole concentriche con diametro esterno di 50 mm e 30mm rispettivamente, questo per garantire un adeguato isolamento termico della termopila dal vento e per ridurre la sensibilità all’irradiamento termico. Le cupole proteggono la termopila dalla polvere che depositandosi sulla parte annerita ne
potrebbe modificare la sensibilità spettrale.

Ogni piranometro è tarato singolarmente in fabbrica ed è contraddistinto del suo fattore di calibrazione. Per poter sfruttare appieno le caratteristiche dell’LP PYRA 10 è consigliabile eseguire la verifica della taratura con frequenza annuale.
La strumentazione in dotazione al laboratorio metrologico di Foto-Radiometria Delta Ohm srl permette la taratura dei piranometri secondo le prescrizioni del WMO, ed assicura la riferibilità delle misure ai campioni internazionali.

Caratteristiche tecniche:
Sensibilità tipica:
LP PYRA 10 10 μV/(W/m2)
LP PYRA 10AC 4..20 mA (0-2000 W/m2)
LP PYRA 10AV 0..1,5,10V (0-2000 W/m2)
Impedenza: 500 Ω ÷ 1000 Ω
Campo di misura: 0-2000 W/m2
Campo di vista: 2π sr
Campo spettrale: 305 nm ÷ 2800 nm (50%)
(trasmissione delle cupole) 335 nm ÷ 2200 nm (95%)
Temperatura di lavoro: -40 °C ÷ 80 °C
Dimensioni: figura 1
Peso: 0.90 Kg

Caratteristiche Tecniche secondo ISO 9060
1- Tempo di risposta: <9 sec (95%)
2- Off-set dello Zero:
a) risposta ad una radiazione termica di 200W/m2: <7 W/m2
b) risposta ad una cambiamento della temperatura
ambiente di 5K/h: <±2W/m2
3a- Instabilità a lungo termine: <±0.8 % (1 anno)
3b- Non linearità: <±0.5%
3c- Risposta secondo legge del coseno: < ±10 W/m2
3d- Selettività spettrale: < ±3 %
3e- Risposta in funzione: <2 %della temperatura
3f- Risposta in funzione del Tilt: <±0.5 %

SKU: LP-PYRA10
Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “PIRANOMETRO CL. SECONDARIO X PANNELLI FOTOVOLTAICI”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top