CAPPE CHIMICHE PER DISTILLAZIONE
19 Febbraio 2020
COMBINATI PRODOTTI CHIMICI E INFIAMMABILI CS344MY11
20 Febbraio 2020
Mostra tutto

CAPPE CHIMICHE PER USI GENERALI

Prezzo su richiesta


COD: CAPPE_CHIM-USI-GENERALI Categorie: ,
Le cappe di aspirazione fumi per laboratorio ad espulsione totale assicurano la protezione dell’operatore nella manipolazione di prodotti tossici, mantenendo un ambiente di lavoro rispondente ai requisiti di sicurezza (D.L. 81/08).

L’accurata progettazione e costruzione ha permesso di ottenere prestazioni decisamente migliori rispetto ai requisiti richiesti dalle normative EN.
Queste cappe sono fornibili in diverse dimensioni frontali 120, 150, 180, 210 e 240 cm e il materiale del piano di lavoro va configurato in base all’utilizzo.
Sono disponibili con altezza standard 250cm oppure con altezza ridotta 230cm, con saliscendi singolo o in due elementi, in classe 0 o in classe 1.
Tutti i componenti elettrici sono sottoposti a prove in conformità a quanto previsto dalle norme EN 61010-1 CEI 66-5
Tutte le nostre cappe di aspirazione fumi sono testate in fabbrica per l’indice di contenimento e tutte certificate (da un Ente accreditato) in conformità alle norme EN 14175 2-3-4-5-6-7 e UNI TS 11710.

Ogni cappa è dotata di un numero seriale per la rintracciabilità del “dossier” dove sono archiviati i processi di produzione e questo ci permette di garantire nel tempo la fornitura di  eventuali ricambi e l’assistenza.

Disponibili con sistema V.A.V. abbinato al brevetto RMP configurando una cappa dalle prestazioni di sicurezza elevate non paragonabili alle altre cappe sul
mercato e con tempo di risposta certificato di 0,5 secondi.

VALORI PROSSIMI ALLO ZERO
L’omogeneità dei flussi garantirà all’operatore e a chi lavora in laboratorio valori di “indice di contenimento” prossimi allo zero.

RMP: REGOLAZIONE MECCANICA DI PORTATA BREVETTO
La prima cappa con sistema integrato meccanico di regolazione di portata V.A.V. che consente una protezione maggiore ed un risparmio energetico superiore ai sistemi tradizionali.
Lo scopo fondamentale per una Cappa è la protezione dell’operatore che con RMP è totale e il risparmio energetico è sempre assicurato.

Per la regolazione della portata di una cappa chimica si utilizzano solitamente 2 sistemi:

1 Regolazione tramite “inverter” sul motore

2 Valvola a farfalla motorizzata (aspirazione di più cappe con un solo motore).
Il momento critico di questi sistemi è dato dall’apertura del saliscendi.

ll sistema RMP agisce all’apertura e/o chiusura del saliscendi regolando immediatamente una valvola meccanicamente.
Il movimento dello schermo frontale è “accoppiato” direttamente alla valvola che, pertanto, permette di mantenere la velocità costante e quindi di regolare il volume d’aria aspirato. La risposta è istantanea, quindi, a differenza degli altri sistemi elettronici, non si hanno tempi “morti” che possono far uscire vapori pericolosi dalla cappa che saranno respirati dall’operatore e dalle persone che lavorano nel laboratorio.

Il sistema RMP può essere regolato per le velocità richieste dall’operatore, anche in un secondo tempo in pochi secondi, per avere velocità di aspirazione da 0,3 a 0,7 m/s.

SKU: CAPPE_CHIM-USI-GENERALI

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “CAPPE CHIMICHE PER USI GENERALI”