immagine METALDETECTOR A PALETTA MODELLO PAL
METALDETECTOR A PALETTA MODELLO PAL
9 maggio 2008
immagine ANALIZZATORE DI VIBRAZIONI A 4 CANALI MOD. HD2030
ANALIZZATORE DI VIBRAZIONI A 4 CANALI MOD. HD2030
10 giugno 2008
Mostra tutto
immagine TITOLATORE AUTOMATICO POTENZIOMETRICO KEM AT610

TITOLATORE AUTOMATICO POTENZIOMETRICO KEM AT610

Prezzo su richiesta


Disponibile

COD: at610S. Categoria: .
Descrizione
La nuova interfaccia “touch screen” semplice e potente.

La serie 610 KEM rappresenta una vera novità nella gestione delle titolazioni in laboratorio! 
Consiste principalmente nell’ unità di controllo MCU-610 dotata di schermo “touch screen”, che collegata alle specifiche “work station” unisce la grande potenzialità nel programmare ed eseguire al meglio ogni tipo di titolazione potenziometrica e di Karl Fischer (volumetriche e coulometriche) alla semplicità di utilizzo. Infatti lo schermo “touch screen”, a colori, permette di avere sempre disponibili in modo chiaro e completo tutte le informazioni necessarie a programmare al meglio lo strumento secondo necessità specifiche. Nella fase di analisi, per un completo controllo di quanto si sta eseguendo, l’andamento della titolazione è rappresentato graficamente in tempo reale unitamente a tutti gli altri parametri analitici (potenziale, ml, etc) e di controllo titolazione (agitazione, pausa titolazione, etc.). 

Unità multi-controllo MCU-610: due titolazioni eseguibili simultaneamente.

Fino a due postazioni di titolazione possono essere gestite simultaneamente, e lo strumento è liberamente configurabile per eseguire, ad esempio:
·due titolazioni potenziometriche
·una titolazione potenziometrica ed una determinazione volumetrica o coulometrica secondo Karl Fischer
·……a libera scelta tra tutte le combinazioni possibili!
Durante la fase di analisi basta “toccare” lo schermo della MCU-610 per visualizzare l’andamento di ogni singola analisi o per entrare in fase programmazione: tutto senza interrompere le analisi in corso!

Work Station potenziometrica AT-610: il titolatore più versatile ed espandibile.

Per eseguire titolazioni potenziometriche è necessario collegare alla MCU-610 una postazione di lavoro AT-610 completa.
Ogni postazione di lavoro potenziometrica può essere espansa fino a 10 motori buretta, ognuno con una ampia scelta di burette intercambiabili a scelta tra diversi volumi (1, 5, 10, 20 e 50 ml.), per rendere il processo di titolazione veramente automatico.
L’autocampionatore a 16 o 18 posti permette inoltre di automatizzare analisi di routine senza intervento dell’operatore.
Una ampia gamma di accessori (opzionali) permette infine di potere adattare il sistema di titolazione ad ogni esigenza specifica.

Diversi tipi, modi e forme di titolazione.

Con l’AT-610 si possono eseguire tutti i tipi di titolazioni:
·potenziometriche (pre amplificatore standard): acido base, redox, argentometriche (ppt);
·fotometriche (pre amplificatore e sonda opzionali): complessometriche, colorimetriche;
·conduttometriche (pre amplificatore e sonda opzionali);
·a corrente polarizzata (pre amplificatore e sonda opzionali).

La scelta tra i diversi modi di titolazione possibili con l’ AT-610 adatta la modalità di dosaggio del titolante nel corso della titolazione, per potere adattare programmi specifici secondo peculiarità dell’analita ed ottenere così i migliori risultati:
·“Blank”: per eseguire determinazioni del bianco, con i parametri ottimizzati al meglio anche per piccoli volumi di titolante;
· “Auto Titration”: il dosaggio di titolante è gestito in accordo alle variazioni di potenziale nel corso della titolazione. La velocità di erogazione sarà più o meno alta per rispettive variazioni di potenziale, rilevate nel corso dell’analisi dopo ogni aggiunta, più o meno grandi.
·“Auto Intermit”: indicato per titolazioni dove il campione reagisce lentamente con il titolante. Il volume di erogazione sarà gestito per ogni aggiunta secondo il gradiente di potenziale rilevato.
·“Intermit”: per titolazioni con aggiunta continua o ad aliquota costante di titolante. Con aggiunta continua la velocità di titolazione potrà essere selezionata dall’utente, così come ad aliquota costante potrà essere definita la frequenza ed il volume per ogni aggiunta.
·“Stat”: per determinazioni dell’attività enzimatica (pH stat). Prevede la pre-titolazione fino al pH voluto, il mantenimento a pH costante della soluzione e la successiva elaborazione del consumo di titolante usato per mantenere costante il valore di pH in funzione del tempo di reazione pre-impostato.
·“Petroleum test”: la titolazione relativa alla determinazione del n° di neutralizzazione di prodotti petroliferi (TAN e TBN) viene eseguita in accordo alla ASTM D-664 secondo parametri e modalità pre-definite nel programma stesso.

La forma della titolazione può essere scelte e definita tra:
·“EP Stop”: l’analisi viene eseguita ricercando il n° di punti equivalenti pre-definiti da programma (fino a 5 flessi) nel corso della titolazione. La fine della titolazione sarà quindi determinata dal rilevamento del o dei punti di flesso pre-definiti trovati.
·“Level Stop”: l’analisi viene eseguita a “punto finale” pre-definibile liberamente da programma. E’ possibile programmare fino a due punti finali nel corso della stessa titolazione.
·“Intersect”: indicata per titolazioni fotometriche e conduttometriche. I punti equivalenti rilevati (fino a 3) sono calcolati quando l’angolo di due tangenti che attraversano la curva di titolazione è maggiore del valore definito dall’operatore nel programma.
·“Full”: indicato per analisi di campioni con n° di punti di flesso sconosciuto. La titolazione termina solo dopo avere dosato il volume di titolante previsto da programma (definibile) e mostrerà i dati relativi al n° di flessi trovati a fine analisi.
·“Level e EP”: questa forma di titolazione permette di determinare contemporaneamente fino a 2 “punti finali” e fino a 2 “punti equivalenti” nel corso della stessa analisi.
·“Learn” : è un programma di auto-studio per ottimizzare i parametri adeguati secondo campione. La titolazione si fermerà a volume massimo.

I report analitici ottenuti da programma potranno essere liberamente definiti secondo le seguenti opzioni:
·“Short”: comprensivo dei solo risultati analitici significativi (concenrazione, ml. titolante, pH/mV, peso/volume campione..)
·“GLP”: i risultati analitici significativi completi secondo quanto richiesto dalle GLP (operatore, intestazione, etc…)
·“Variable: liberamente definibile dall’utilizzatore
·“Titration curve/Titration curve + diff.””: oltre ai dati sopra secondo tipo di report, rispettivamente la grafica della curva di titolazione o la grafica della curva completa di tutti i punti registrati (ml, delta mV/pH/ derivata) nel corso della titolazione

Caratteristiche tecniche unità di controllo MCU-610 e Work Station Potenziometrica AT-610

Unità di controllo MCU-610:
·Display: LCD 256 colori, 8 linee, 800×600, visualizzazione contemporanea di 2 canali WorkStation
·Input/Output: 2 porte COM per bilancia, stampante e PC; porta K-net per collegamento a 2 WS
·WorkStation collegabili: AT-610 potenziometrica, MKA-610 KF volumetrico, MKC-610 coulometrico e controllo simultaneo fino a 2 WS
·Operatività: diretta tramite comandi su schermo touch screen
·Calcoli: unità di concentrazione a libera scelta, calcoli statistici
·GLP/GMP: memorizzazione fino a 50 operatori. Informazioni su: sostituzione titolanti, fattore reattivi titolanti, allarme di fine titolante, avviso per necessità di sostituzione pistone buretta, avviso per data di controllo e manutenzione, dati calibrazione elettrodo, intestazione, etc.
·Alimentazione: 200-240 V AC +- 10%, assorbimento 20 W
·Dimensioni (mm) LxPxA: 230x280x255, peso 2 Kg.

Work Station AT-610:
·Range di misura: pH 0,00….14,00 (0,01 pH); mV -2.000,0….+2.000,0 (0,1 mV); °C 0,0…100,0 (0,1 °C)
·Modi di titolazione: blank, Auto Titration, Intermit, Auto Intermi, Petroleum test
·Forme di titolazione: EP Stop, Level Stop. Intersect, Full, Level e EP
·Applicazioni speciali: pka (costante di dissociazione acidi), visualizzazione contemporanea della stessa titolazione in 2 modi diversi (con accessori opzionali). Es.: pH/conducibilità, mV/% Trasmittanza etc.
·Metodi: memoria per 50 metodi singoli e per 10 metodi combinati (dosaggi reattivi ausiliari, titolazioni multiple etc..)
·Memoria dati analitici: fino a 100 campioni. Possibilità di salvataggio dati su CF card
·Buretta: motore passo/passo 20.000 passi con buretta in vetro da 20 ml. +-0,01 ml. (standard). Opzionali: 1, 5, 10, 50 ml.
Completa di tubo erogazione con antidiffusore, supporto, bottiglia, tubo aspirazione, protezione in vetro scuro, sistema di eliminazione bolle d’aria, pistone sostituibile in Teflon, accessorio per rimozione pistone.
·Connessioni elettrodi e sonde: elettrodo combinato (BNC), elettrodo di riferimento, sonda Pt 100
·Agitatore: magnetico a velocità regolabile, dimensioni LxPxA (mm): 118x225x320. Completo di supporto elettrodi e magnete.
·Stampante: a carta normale, grafica, a 40 colonne.

Dotazione di base della fornitura.

Unità di controllo MCU-610 completan° 01

Work Station AT-610 completa di:n° 01
– motore e buretta da 20 ml (standard)
– agitatore magnetico con stativo portaelettrodi
– stampante grafica 40 colonne
– cavo BNC per collegamento elettrodo ed elettrodo pH combinato
– sonda di temperatura Pt 100
– cavi di collegamento vari e manuale di istruzioni

SKU: at610S
Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “TITOLATORE AUTOMATICO POTENZIOMETRICO KEM AT610”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top