immagine CAMPIONATORE POLVERI CERTIFICATO ATEX
CAMPIONATORE POLVERI CERTIFICATO ATEX
22 aprile 2015
immagine RILEVATORE PORTATILE DI OZONO (O3)
RILEVATORE PORTATILE DI OZONO (O3)
5 maggio 2015
Mostra tutto
immagine DATALOGGER UMIDITA' TEMPERATURA LUCE PER MUSEI

DATALOGGER UMIDITA’ TEMPERATURA LUCE PER MUSEI

599,00 IVA esclusa


Disponibile

COD: VALE MUSEO KIT. Categoria: .
Descrizione
Sistema di datalogger con Display LCD per rilevamenti in ambienti Museali.

Datalogger di temperatura, umidità e illuminamento comprensivo di Software per analisi dei dati.

Adatto anche per Archivi, Laboratori e Strutture Alimentari e Sanitarie.

Si tratta di uno strumento professionale che permette di controllare con precisione gli ambienti in maniera continuativa monitorando i parametri di verifica ambientale.

I sensori, già montati a bordo dello strumento, convertono i valori delle grandezze fisiche in segnali elettrici analogici o digitali permettendo una lettura diretta grazie all’ampio display LCD e alla memorizzazione dei dati per una facile e rapida elaborazione tramite il software in dotazione.

Il kit permette lo scarico dei dati memorizzati via wireless in maniera automatica o su richiesta dell’operatore quando necessario.

Il KIT MUSEO VALE  datalogging permette di monitorare:
Temperatura: -40…+105 °C
Umidità relativa: 0…100%UR
Illuminamento: 0…20.000 lux

Grandezze calcolate:
– punto di rugiada;
– temperatura di bulbo umido;
– umidità assoluta;
– rapporto di mescolanza;
– pressione di vapore parziale.

Altre Caratteristiche tecniche:
– Temperatura di funzionamento sensore U.R.: -20…+80 °C.
– Temperatura / umidità di funzionamento strumento: -20…+70 °C / 0…85 %UR.
– Datalogger 44.000 campioni.
– Sonda combinata di temperatura e umidità relativa fissa verticale con sensore di temperatura NTC10KΩ e sensore U.R. di elevata accuratezza.
– Fotodiodo con risposta spettrale simile alla curva fotopica standard V(λ).
– I valori acquisiti vengono mantenuti nella memoria interna del sistema.
– PC: il trasferimento dei dati da un sistema di acquisizione digitale al PC permette di conservare i valori misurati anche dopo il riempimento della memoria interna del sistema di acquisizione.
– Il Software in dotazione consente inoltre di elaborare i valori acquisiti.
– Il sistema può essere composto da un massimo di 255 dispositivi.

Logging
Il datalogger del sistema può essere impostato con un proprio intervallo di misura e di logging. I dati trasmessi rimangono memorizzati nella memoria interna del datalogger; è possibile scegliere se arrestare il logging in caso di memoria piena del datalogger oppure continuare il logging sovrascrivendo i dati più vecchi (logging ciclico). Dopo la trasmissione oltre che nei singoli datalogger, i dati rimangono memorizzati anche nella memoria interna dell’unità base; in tal modo il sistema è estremamente sicuro contro qualsiasi perdita di dati e non è necessario mantenere il PC sempre collegato all’unità base.

Software
Il software per PC HD35AP-S base fornito in dotazione permette la configurazione di tutti i dispositivi del sistema, la visualizzazione dello stato della connessione, del livello del segnale RF e del livello di carica della batteria di ciascun dispositivo, la visualizzazione delle misure in tempo reale sia in forma grafica che numerica, lo scarico dei dati automatico a intervalli regolari oppure lo scarico manuale su richiesta dell’utente. I dati trasferiti nel PC vengono anche inseriti in un “database”.

Trasmissione wireless
Sistema estremamente robusto nei confronti dei disturbi a radiofrequenza. Il sistema è in grado di rilevare la presenza di eventuali interferenze RF sul canale di trasmissione, e di trasferire a richiesta la comunicazione dati su un altro canale della stessa banda di trasmissione. La correttezza dei dati trasmessi è garantita dalla comunicazione bidirezionale tra l’unità base e i datalogger remoti. La portata tipica tra due dispositivi in comunicazione diretta è di 300 m in campo aperto. La portata può ridursi se tra i due dispositivi sono frapposti ostacoli. Per aumentare la distanza tra l’unità base e i datalogger, si possono impiegare eventauli ripetitori opzionali HD35RE. Si possono utilizzare più ripetitori in cascata (rete “multi-hop”)

Completo di:
– batteria non ricaricabile Li-SOCl2 da 3,6V (autonomia tipica 2 anni con intervallo di logging 30 secondi e senza ripetitori) per lo strumento;
– supporto a parete per lo strumento;
– Unità base per l’interfacciamento tra il PC e i datalogger del sistema con collegamento USB al PC. Alimentazione tramite porta USB del PC.
L’unità è completa di:
– batteria ricaricabile interna agli ioni di litio HD35-BAT1;
– Software HD35AP-S base;
– Supporto a parete HD35.03;
– Cavo seriale di collegamento tra Base e PC.
– Manuale d’istruzioni.

La frequenza radio (868 MHz: opzione E, 902-928 MHz: opzione U o 915,9-929,7 MHz: opzione J) deve essere specificata al momento dell’ordine.

ATTENZIONE: se interessa anche il parametro irradiamento UVA: 0…10.000 mW/m2 vedere il KIT MUSEO VALE UV cliccando qui
 

SKU: VALE MUSEO KIT
Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “DATALOGGER UMIDITA’ TEMPERATURA LUCE PER MUSEI”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top